Controlli corrosione pali dell’illuminazione pubblica a basso costo

Centrotest: Professionalità al servizio del cliente

Centrotest, azienda che dal 1987 è specializzata nel settore dei controlli non distruttivi e dimensionali nelle centrali idroelettriche, termoelettriche e in diversi tipi di materiali, tra i tanti servizi ne offre anche uno davvero molto utile, ovvero quello del controllo corrosione dei pali dell’illuminazione pubblica. I servizi vengono effettuati sia in sede che in loco, con la massima professionalità e onestà, e con prezzi competitivi. Il personale, altamente qualificato, usa diversi metodi, a seconda del materiale che ha davanti. Nel caso del controllo corrosione pali dell’illuminazione pubblica vengono usati due metodi principali, ovvero la tecnica LPR e il metodo spessimetrico.

I metodi utilizzati per il controllo corrosione dei pali dell’illuminazione pubblica

Innanzitutto, perché è così importante questo servizio?
Perché i sostegni per l’illuminazione pubblica sono costantemente esposti a fenomeni che ne possono provocare la corrosione, come agenti atmosferici ad esempio, e quindi non sono rari i casi in cui questi cadono, provocando danni o, in alcuni casi, anche vittime.
Centrotest negli anni ha effettuato oltre un milione di controlli ed è quindi altamente specializzata in questo tipo di interventi.
La prima tecnica che usa, è quella del controllo con tecnica LPR, ovvero Polarizzazione Lineare, che usando degli strumenti specifici chiamati corrosimetri, non solo riesce a stabilire con precisione il grado di corrosione del palo o del sostegno, ma riesce anche a stabilire quanto tempo deve passare prima di un prossimo controllo. Il tutto è veloce, economico e ha pochissima invasività, non provocando alcun danno al palo o al sostegno preso in esame.
Con il metodo spessimetrico, invece, si verifica lo spessore con uno strumento chiamato spessimetro. Ovviamente, grazie alla verifica dello spessore, si riesce poi a stabilire il grado di corrosione.

Altri materiali che si possono sottoporre a controllo corrosione

Ci sono, tuttavia, oltre i pali per l’illuminazione, anche altri materiali che si possono sottoporre ad un controllo corrosione con i metodi sopracitati, e che Centrotest tratta.
Si possono infatti sottoporre ad analisi, per esempio, aste di sostegno per cavi, sostegni dei cavi di alimentazione delle reti ferroviarie, montanti di tralicci e sostegni semaforici, tra i tanti che si possono citare.
Per avere ulteriori informazioni, richiedere un preventivo, o anche solo dare un’occhiata ai servizi che offre l’azienda, oltre a quelli citati, basta andare sul sito ufficiale, che si può trovare al seguente indirizzo: http://www.centrotest.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *