Come far eccitare una donna al primo incontro

come far bagnare una donna arrapata

Uno degli scogli maggiori quando si tratta di “donne e eccitamento“, è quello di superare le “forche caudine” del primo appuntamento, se durante esso l’uomo riuscirà ad innescare curiosità nella sua compagna, o ancora meglio eccitarla, una bella storia sessuale sarà sicuramente alla sua portata.

Ma come far eccitare una donna al primo appuntamento? Vediamo alcuni semplici consigli.

 

Rimanere vaghi

 

Soprattutto in occasioni da appuntamenti nati da conoscenze online, cioè al “buio”, una buona mossa è quella di rimanere vaghi.

Incontrare uno sconosciuto ha sempre portato con se una dose di eccitazione, eccitazione legata alla “paura” inconscia del “non conoscere” e al mistero che questa paura porta con se.

Non si tratta di essere dei novelli Bond, ma solamente di tenere nascosti particolari che potrebbero essere interessanti.

Uno degli esempi è quello legato all’aspetto fisico, non fa male evitare di dare indicazioni sul modo di portare la barba o di acconciarsi i capelli, la sorpresa di vedere un uomo che porta ha barba lunga sarà assicurata, e statene certi porterà un leggero “fremore al basso ventre” della vostra compagna.

 

Creare subito empatia

 

Essere simpatici già dalla prima stretta di mano aiuta a finire la serata nel migliore dei modi.

Non si parla di essere “sfacciatamente simpatici” alla stregua di un clown, ma di instaurare quella giusta dose di empatia che aiuta anche nella vita reale.

Guardare negli occhi, sempre, la vostra nuova amica, non preoccuparsi di dire delle cose spiacevoli (ad esempio se siete sposati) ma ditelo con riservatezza e con un tono di voce tranquillo e rilassato.

Non abbiate paura, gli umani avvertono la paura al primo sguardo, quindi tranquillità e serenità, tutto prima o dopo si verrà a scoprire quindi “giocate d’anticipo”.

Se già dal primo sguardo la donna è attirata dal vostro modo di fare lo capirete immediatamente, e state certi non c’è eccitazione senza simpatia.

 

Sicurezza alla base di tutto

 

come fare ad eccitare le donneState certi che alle donne, almeno al primo appuntamento, non piacciono gli uomini insicuri, quindi fate vedere di non esserlo.

Prendete immediatamente l’iniziativa, lo gradirà.

Se possibile scegliete il luogo del primo appuntamento in un posto dotato di camere da letto, ottimi i ristoranti di un albergo, il segnale sarà eloquente e lei lo capirà.

Non abbiate paura di invitarla in camera, non bisogna essere “arroganti” ma sicuri, date sempre l’impressione che sia lei a scegliere ma di fatto organizzate tutto perché la sua scelta ricada su quello che voi volete.

 

Complimentatevi con lei

 

Le donne in quanto donne ambiscono ad essere adulate.

Scegliete un suo punto di forza e non preoccupatevi di complimentarvi con lei, senza per questo adularla.

Non avrete bisogno di dire 1000 volte che ha dei begli occhi, lei già lo sa ma fategli capire che ve ne siete accorti e che vi piace.

Quando fate lei i complimenti non guardate da un’altra parte, fatevi vedere realisticamente interessati di quello che dite.

 

Il “colpo di grazia”

Se tutto andrà a secondo dei piani alla fine dell’appuntamento lei sarà eccitata, fate balenare nella conversazione la possibilità che potreste andare…via.

Non c’è niente di più eccitante della paura di non essere soddisfatte, lo vedrete immediatamente nei suoi occhi, diventeranno vacui.

Sfruttate questa peculiarità ed agite di conseguenza.

Arriverete in camera che lei sarà un “vulcano”, un vulcano che voi dovrete spegnere, senza per questo farvi prendere “dall’ansia da prestazione“, ottimo modo per rovinare quanto di buono fatto fino ad allora.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *