Canada: i posti più bello da visitare

Incastonato tra l’Alaska, l’Oceano Atlantico, il Mar Glaciale Artico e il resto degli Stati Uniti d’America, il Canada può essere considerato il regno di Madre Natura. Parchi, catene montuose, foreste e laghi cristallini fanno di questo paese del Nord America la meta perfetta per una vacanza green, senza tralasciare la possibilità di visitare metropoli moderne tra le più vivibili al mondo.

Le bellezze naturalistiche del Canada

A molti sarà capitato di vedere in foto una delle più belle strade panoramiche del mondo: si tratta della spettacolare Icefields Parkway che collega Jasper e lo spettacolare Banff National Park, nella provincia di Alberta. Quest’ultimo è il più antico parco nazionale canadese che sorprende grazie alle sue verdi vallate attraversate da torrenti, le estese foreste e le montagne rocciose che dominano tutto il paesaggio. Splendidi sono poi i laghi le cui acque assumono una colorazione turchese quasi magica: il gioiello del parco è il Louise Lake, circondato da sentieri percorribili a cavallo o a piedi.

Ancora più selvaggio e incontaminato è il Nahanni National Park Reserve visto che è accessibile solamente in idrovolante o elicottero: è il luogo perfetto per chi ama le emozioni forti, visto che si potranno solcare le acque del South Nahanni River in kayak o in canoa. In questa perla naturalistica si trovano poi le Cascate Virginia, meno famose e spettacolari delle Niagara Falls, ma altrettanto suggestive con un salto di 90 metri.

Un altro luogo canadese da visitare assolutamente è la Baia di Fundy nella Nuova Scozia: il luogo è letteralmente in balia delle maree che mutano il paesaggio giornalmente, con in particolare le Hopewell Rocks che appaiono e riappaiono in tutta la loro imponenza.

Le più belle città canadesi

Il Canada non è solo natura ma anche storia e cultura antichissima come quella dei nativi canadesi, ben espressa nella città di Vancouver, considerata una delle città più vivibili al mondo, sita all’ombra della Grouse Mountain. Nel verdeggiante parco cittadino di Stanley, sono infatti presenti nove riproduzioni di totem variopinti rappresentanti storie mitologiche dei nativi.

Calgary poi, ai piedi delle Montagne Rocciose, si svolge l’entusismante Calgary Stampede, il più grande rodeo tra indiani e cow-boy che celebra il passato di Calgary come città di frontiera.

Tra le città più belle del Canada c’è sicuramente Québec City, il cui centro storico cinto da mura ricorda una romantica cittadina francese: non c’è luogo migliore dell’Old Quebec per gustare pancake cosparsi del gustosissimo sciroppo d’acero in una autentica Sucrerie de Quebec. Monumento simbolo della città è l’inconfondibile Chateau Frontenac, un albergo a 600 stanze che domina lo skyline di Québec City.

Imperdibile poi d’inverno una visita alla città di Churchill, nel nord della provincia di Manitoba: è infatti questo il punto di partenza per visitare a bordo di Tundra Buggy la Baia di Hudson completamente gelata e popolata di orsi polari.

Migliori località di mare in Calabria

La Calabria si affaccia su quasi ottocento chilometri di costa a cavallo tra il Mar Ionio ed il Mar Tirreno, presentando svariate tipologie di spiagge per gli amanti del mare, dalle spiagge di sabbia bianca e sottile alle calette rocciose con fondali in cui fare immersioni.
Partiamo dalla meta più famosa, Tropea, che si affaccia sul Mar Tirreno in provincia di Vibo Valentia tra il Golfo di Sant’Eufemia ed il Golfo di Gioia Tauro, è suddivisa in due zone: la parte alta dove si trova il caratteristico paesino arroccato con un meraviglioso belvedere sul mare da dove si può ammirare il Santuario di Santa Maria dell’Isola che sorge su un promontorio arroccato sul mare. Nella parte bassa invece denominata “marina” vi sono le spiagge di sabbia bianca, dalla spiaggia più rinomata “A Linguata” alle calette più nascoste come la spiaggia del Cannone, un angolo di paradiso con un mare cristallino.
Lasciando Tropea, troviamo le località di Pizzo e Marina di Zambrone ideale per gli amanti delle immersioni e del diving, che possono trascorrere una giornata nella caletta denominata spiaggia dell’Occhiale da cui si può visitare anche la Grotta Azzurra che si colora di un azzurro cristallino grazie ai riflessi del sole nel mare creando uno spettacolo mozzafiato.
Passiamo poi alla baia di Caminia, dodici chilometri di spiaggia di sabbia chiara e fondali limpidissimi incastonata tra due speroni di roccia al centro del Golfo di Squillace tra Soverato e Copanello, in provincia di Catanzaro, anche da questa spiaggia con una breve nuotata si può raggiungere la Grotta di San Gregorio ed ammirare un bel fondale.
Risalnedo nella provincia di Cosenza, incorniciata dal Golfo di Policastro troviamo Praia a Mare caratterizzata da un ampio litorale di sabbia mista a ghiaino bagnata da un mare di un azzurro intenso digradante fino al blu. Da qui si può raggiungere anche l’Isola di Dino famosa per i suoi fondali, le sue grotte ed una rigogliosa fauna marina che non si fatica ad ammirare anche solo con una maschera per i meno esperti.
Molto vicino a Praia a Mare si trova Diamante famosa per la sua bellezza e per un mare cristallino che luccica, da cui infatti deriva proprio il nome.
Riscendendo invece in provincia di Vibo Valentia troviamo Capo Vaticano con una costa piena di insenature rocciose che creano svariate spiaggette e piscinette, spesso raggiungibili però solo via mare o da impervi sentieri.
Una delle località marine più complete è Isola Capo Rizzuto, che non è propriamente una isola, ma una delle aree marine protette più affascinanti del Mar Mediterraneo, con un mare meraviglioso ma anche con centri storici da visitare come ad esempio Capo Colonna e Le Castella.
Una delle spiagge invece eletta per molti anni bandiera blu è quella di Roccella Ionica, sabbia bianca finissima e mare trasparente siatuata nella Costa dei Gelsomini.
Non ci si può assolutamente dimenticare del Lungomare Falcomatà situato tra il porto ed il Fortino a Mare della Città di Reggio Calabria, che fu denominato da Gabriele D’Annunzio “il più bel chilometro di Italia”.

Villa lago di como: scegliere il turismo di lusso

La villa sul Lago di Como, non ci sono dubbi, è un immobile particolarmente gettonato dai turisti che intendono trascorrere una vacanza lussuosa in Italia in qualsiasi periodo dell’anno.

Per quale motivo questa soluzione è così interessante?

Quali sono i suoi punti di forza?

Paesaggi e natura sul Lago di Como

Se ci si chiede come mai così tanti turisti, sia italiani che stranieri, scelgano di soggiornare in una villa sul Lago di Como, le motivazioni sono numerose, a cominciare ovviamente dalla straordinaria bellezza di questi luoghi naturali.

Il fascino del Lago di Como, spesso definito semplicemente come “Lario“, è d’altronde proverbiale: in queste località è possibile ammirare dei paesaggi straordinari, con una natura pittoresca ed incontaminata, lo specchio d’acqua del lago sembra quasi dipinto e tutti i comuni che sorgono sulla costa hanno un aspetto suggestivo e grazioso, impeccabilmente incastonato in questa autentica “perla” di verde e di pace.

Come dimenticare, inoltre, che la zona del Lario ha un microclima molto piacevole, fresco in estate e mai troppo freddo in inverno, grazie alla preziosa azione mitigatrice del lago.

Lago di Como e sport

Una villa sul Lago di Como è la soluzione immobiliare perfetta anche per chi desidera praticare dello sport all’aria aperta: le località del Lario, infatti, sono gettonatissime dagli appassionati di escursionismo, di trekking, di windsurf, di kitesurf, ed ancora di equitazione e di vari tipi di sport “indoor”, come ad esempio il fitness.

La natura di questi luoghi, è evidente, è assolutamente perfetta per praticare uno sport in una fantastica cornice, ma oltre a questo c’è da sottolineare che la zona del Lario vanta delle attrezzature di primo livello.

Il blasone delle località lariane

Se la bellezza naturale di questi luoghi è eccezionale, non bisogna dimenticare neppure che il Lago di Como è riuscito a costruirsi, negli anni, un’immagine particolarmente prestigiosa: le località del Lario, infatti, fanno assolutamente rima con lusso, e non è un caso se sono così apprezzate da viaggiatori d’élite, nonché da numerosi vip.

Per servizi, eleganza degli ambienti urbani, opportunità di shopping ed altro ancora, quella del Lago di Como è una zona che può soddisfare pienamente anche i turisti più esigenti.

Villa sul Lago di Como: l’ideale per una vacanza lussuosa

Se si vuol trascorrere una vacanza di livello, ovviamente, quale idea migliore di scegliere una villa: in una casa di questo tipo, infatti, sarà certamente possibile godere a pieno delle straordinarie bellezze naturali di questi luoghi, senza ovviamente rinunciare ai migliori comfort.

Se si intende acquisire in affitto una villa sul Lago di Como in qualsiasi periodo dell’anno le possibilità sono numerose, e le località più gettonate dai viaggiatori di tutto il mondo sono Bellagio, Lezzeno, Cernobbio, Laglio, solo per ricordare le principali.

L’eccellente edilizia che caratterizza queste zone

Non bisogna peraltro dimenticare che l’edilizia di queste località affacciate sullo specchio d’acqua lariano è assolutamente all’altezza dell’eleganza e del blasone che contraddistingue questi luoghi, di conseguenza il Lago di Como può soddisfare in modo ottimale il viaggiatore più esigente anche dal punto di vista architettonico.

Proprio perché, come detto in precedenza, le località affacciate sul Lago di Como sono delle mete molto rinomate ed esclusive, le imprese edili progettano esclusivamente edifici di eccezionale fattura, nonché dotati di comfort e di particolarità strutturali davvero pregevoli.

Insomma, sono davvero tante le ragioni per cui una villa sul Lago di Como rappresenta una prima scelta per una vacanza lussuosa in Italia; dalla bellezza dei luoghi alla qualità dell’edilizia, la zona del Lario può ospitare all’insegna della massima qualità anche i turisti appartenenti al target più elevato.

Palazzo Ducale Suites un piccolo hotel in un grande B&B in provincia di Palermo

Se siete orientati verso una suadente vacanza in Sicilia potreste trovare comodo optare per un soggiorno a Palazzo Ducale Suites un ottimo Bed and Breakfast a Monreale. I motivi che potrebbero spingervi verso questa struttura sono davvero molteplici, proveremo a spiegarli mostrandovi come Palazzo Ducale Suites potrebbe soddisfarvi non solo se cercate un B&B, ma anche se siete più orientati verso la ricerca di un Hotel a Monreale.
Di questo parleremo più tardi facendo una panoramica sull’architettura della struttura e sulle sue qualità uniche, davvero difficili da trovare in un servizio della categoria B&B. Palazzo Ducale Suites ha dalla sua la posizione geografica che lo rende appetibile da diverse categorie di viaggiatori, che amiate il mare o la montagna, le grandi città o i complessi monumentali, questo B&B a Monreale offre la prossimità ad ognuna di queste cose e, di conseguenza, diventa ottimo per i tipi più disomogenei di vacanza o soggiorno.

Di fatti questa cittadina siciliana si trova a sud di Palermo e dista solo alcuni chilometri dal capoluogo, tanto da essere molto ben collegata ad esso tramite un frequente servizio di autobus. La vicinanza a Palermo coincide con quella al mare e ad una delle città più ricche d’arte ed influenze artistiche dell’intera penisola italiana. Dalla parte opposta, invece, vi è il ricco entroterra siciliano che tra montagne e colline offre suggestivi paesaggi e percorsi naturali che non mancheranno di soddisfare gli amanti del trekking.

La stessa Monreale è ricca in quanto a storia e cultura, ne sono testimonianza i vari monumenti di questa cittadina normanna e anche la ricchezza di eventi, dall’enogastronomico al sacro, dallo squisitamente folkloristico al musicale, distribuiti durante l’arco dell’anno che contribuiscono a rendere ancora più interessante e coinvolgente questa meta che, come dicevamo, riesce ad essere appropriata a diversi profili di viaggiatore.

Ma diamo un’occhiata più da vicino a questo B&B di Monreale che potrebbe essere definito, come da titolo, un piccolo hotel in un grande bed and breakfast. Quello che colpisce della struttura è proprio questa sua particolare attenzione all’architettura ed all’accoglienza degli ospiti che varcandone la soglia si trovano di fronte alle caratteristiche di un vero e proprio hotel di lusso.

A rendere reale questo pensiero ci pensano non solo l’organizzazione degli ampi spazi comuni, ma anche il grande rispetto per la vostra privacy, l’accoglienza del personale e la voglia di regalarvi un soggiorno quanto più aderente ai vostri sogni ed all’altezza delle vostre aspettative. La colazione non può che offrire il meglio della tradizione siciliana in quanto a freschezza dei prodotti e qualità del cibo, ma il vero fiore all’occhiello della struttura sono le camere che vi regaleranno un soggiorno che va ben oltre la vostra immaginazione.

Il B&B a Monreale Palazzo Ducale Suites offre stanze di tipo standard comprendenti wifi gratuita, bagno in camera e kit cortesia. Servizi che troverete anche nelle Junior Suites con la possibilità di godere di maggiori spazi in delle stanze suddivise tra zona giorno e zona notte per regalarvi una esperienza ancora più confortevole. Se questo non bastasse per i vostri desideri di lusso c’è la Spa Room che al suo interno ha un vero e proprio centro benessere privato. Dunque se cercate un B&B a Monreale, perché non puntare al top scegliendo Palazzo Ducale Suites.