Mangiare in Salento: dai ristoranti di lusso alle trattorie

La cultura salentina verte fortemente anche sulle tradizioni culinarie, tra agriturismi, enoteche, street food e pub.

La cultura salentina è anche cultura mangereccia. Le forme e le esplicazioni sono infinite, del tutto dissimili fra loro ma ugualmente efficaci, impattanti e seducenti. E poco importa se ad ospitare la cena siano incantevoli ville per matrimonio in Salento o un baracchino spartano in riva al mare, l’importante è che si possa conoscere un po’ di più del variopinto e ricco universo della cucina del posto.

Location sfavillanti…

Il turismo in Salento ha saputo evolversi negli anni, assumendo forme e connotazioni differenti. Sono lontani i tempi in cui Lecce viveva di visitatori di prossimità, provenienti per lo più dalle province limitrofe. Oggi i visitatori del Salento non sono inquadrabili in un target specifico ma si articolano e fanno in modo che la domanda assuma forme nuove e differenti. Le coste del Tacco d’Italia accolgono oggi visitatori con capitali considerevoli e le strutture ricettive si sono sapute organizzare di conseguenza: relais, ville, agriturismi di gamma top e bed and breakfast di lusso sono spuntati come funghi su tutto il territorio. La dieta povera che contraddistingue la tradizione del posto è rinata in altra forma. Verdure, lumache, friselle e pesce azzurro diventano leccornie degne di essere adagiate su vassoi di argento e servite in sfarzosi ristoranti di mare. Agriturismi, masserie e colossi in pietra leccese si dispiegano e abbracciano con rispetto una cultura alimentare che un tempo fu dei contadini e che oggi è turismo esperienziale.

Street Food

Agli antipodi, proliferano rosticcerie e puccerie, dove acquistare calzoni, rustici e pucce da consumare senza impegno per strada, spendendo poco e assaporando specialità che sono parte integrante della cultura leccese. L’afflusso di gente in Salento ha ri-settato la conformazione urbanistica dei paesi, che si sono trasformati per accogliere degnamente frotte di gente e valorizzare il successo ormai inarrestabile del Brand Salento.

Pub e vita notturna

Il Salento è una meta particolarmente ambita dai più giovani e l’offerta di divertimento è aumentata esponenzialmente. I pub di Lecce e provincia hanno saputo assecondare una domanda frastagliata, tra turisti ansiosi di scoprire parte delle usanze locali e altri, magari più pigri o solo più diffidenti, alla ricerca di ciò che già conoscono. Sono aumentati i pub presenti sul territorio, aumenta esponenzialmente l’offerta commerciale, tra location più fedeli alla tradizione, trattorie, enoteche dove degustare un calice di Negroamaro ed esercizi orientati verso un’impronta più internazionale, tra chi strizza l’occhio allo stile americano, chi a quello irlandese e chi ai propri avi. Così il turismo modifica il Salento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *