Lo sbiancamento dei denti deve essere effettuato in maniera professionale?

Lo sbiancamento dei denti deve essere effettuato in maniera professionale

Non affidatevi a tecniche lontane da quelle previste dagli studi dentistici per avere denti bianchi e perfetti ma ascoltate i consigli del vostro dentista di fiducia.
Lo sbiancamento dei denti va eseguito sempre in maniera professionale altrimenti si potrebbe addirittura rovinare la dentatura mentre con le precise tecniche dell’odontoiatria cosmetica, quest’operazione avviene con successo e senza il minimo rischio per il vostro sorriso.
Tenete presente che il colore dei denti è personale e raramente esistono denti bianchissimi come la porcellana quindi deve essere per forza lo specialista a provvedere ad uno sbiancamento denti in maniera ponderata e con sostanze certificate.
Sbiancare i denti in maniera sbagliata equivale ad avere un sorriso decisamente innaturale.
Il colore dei denti può diventare sgradevole quando si fa uso di sostanze che creano pigmentazioni anomale sullo smalto.
I fumatori, i grandi bevitori di caffè e i golosi di liquirizia, sono le persone più soggette a macchiare i denti.

I progressi dell’odontoiatria smacchiano i vostri denti in modo ineccepibile.

Grazie alle innovative tecniche attuali, lo sbiancamento denti avviene in maniera eccellente infatti, lo specialista riesce a far ritornare la dentatura nello stato originario senza alterarne il colore.
Si potrebbe persino ottenere un bianco quasi innaturale ma sarà lo stesso dentista a sconsigliarlo perché lo smalto è proprio come la pelle del nostro fisico e ogni individuo ha la propria tonalità.
In effetti, lo sbiancamento denti raggiunge intensità diverse a seconda del tempo di posa delle sostanze utilizzate ed il principio è lo stesso di quando gli ci espone alle radiazioni solari.
Anche in questo caso, occorre agire con ponderazione ed oculatezza.

La differenza dei metodi ‘fai da te’ e quelli professionali.

Quanti di voi hanno provato a sbiancare i propri denti con prodotti naturali quali il bicarbonato di sodio o prodotti sbiancanti acquistati nei negozi di sanitari? Il risultato è decisamente deludente perché per lo sbiancamento denti occorrono metodiche meticolose che solo uno specialista dentista conosce.
Con le tecniche professionali si utilizzano agenti chimici nelle giuste dosi perché un professionista comprende alla perfezione quando è il momento di eliminare la sostanza dai denti e lasciarla per un tempo maggiore, risulterebbe addirittura dannoso anche perchè la colorazione anomala, potrebbe essere causata da motivi congeniti.
La supervisione del dentista è perciò necessaria e con l’applicazione di sostanze a base di perossido di carbammide, i tempi di posa sono meno lunghi e donano l’effetto desiderato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *