Come arredare la cameretta dei tuoi figli? Consigli utili

Come ottimizzare lo spazio di una cameretta
I migliori consigli

La cameretta è un luogo importante per vostro figlio, sia se deve condividerla con un fratello o una sorella, sia se è soltanto per lui.
Per prepararla al meglio, è fondamentale avere una panoramica generale sullo spazio a disposizione. Nel senso che non bisogna né eccedere nell’arredamento, né lasciare la stanza troppo vuota. Quindi, all’inizio è necessario acquistare le cose più importanti: letto singolo, magari un letto a ponte nel caso si progetti una stanza per due bambini, un armadio, un comodino vicino al letto, un lampadario per illuminare la stanza e una scrivania.
Inoltre, è importante avere una gestione rapida dell’ordine: si sa, i bambini non sono mai ordinati e deve pensarci sempre la mamma o il papà a sistemare tutto. Però, se si arreda la cameretta nella maniera più funzionale, allora è possibile evitare questo problema: porte scorrevoli, ceste per mettere i giocattoli, letti contenitore, tutto questo è la soluzione giusta per ottimizzare lo spazio di una cameretta.

Come arredare una cameretta
La soluzione per un arredamento perfetto

Ecco i migliori consigli da monitorare per arredare la cameretta dei vostri figli:

  • non andate oltre i 3 colori: già un monocolore andrebbe benissimo, più tonalità servono solo per conferire vivacità alle pareti della cameretta. Tre colori sono perfetti, ma non di più, altrimenti si crea troppa confusione;
  • piani futuri: come accennavo pocanzi, bisogna sempre tenere a mente l’idea di avere un altro bambino. Quindi, va bene non lasciare troppi spazi vuoti quando la si arreda, ma nemmeno esaurirli nell’indomani ci fosse un altro bimbo;
  • abbinamento: non solo occorre abbinare il colore delle pareti (nel caso fosse più di uno) ma è necessario creare un’intesa con i mobili e con il resto dell’arredo;
  • pianificazione di lungo periodo: stiamo progettando la cameretta per il bimbo che verrà o che magari nascerà a breve. È fondamentale tenere a mente che il bimbo cresce e un domani sarà adolescente, quindi non bisogna dimenticare di riservare una parte della stanza allo studio.

Alcuni prototipi di camerette
Camerette già impostate che possono essere utili come spunto

Vi fornirò tre protitipi di camerette che potranno esservi d’aiuto:

  • una colorazione duplice, composta da un lilla e da un violetto, due tonalità perfette per una femminuccia. Potrete acquistare un armadio a doppia anta e posizionare la scrivania poco più avanti; una scrivania alta che possa racchiudere anche il letto scorrevole per un’ottima salvaguardia dello spazio;
  • per il maschietto va bene una colorazione blu oltremare o più chiara, orientata al beige. Nel caso la stanza fosse ampia, potrete arredarla con un armadio per i vestiti e un letto indipendente dalla scrivania e lasciare lo spazio restante per far giocare il bambino;
  • infine, un letto a castello con una parete monocolore gialla per rendere la cameretta più vivace. Una scrivania per fare i compiti davanti al letto e un armadio accanto ad una porta scorrevole.

Vuoi arredare la tua casa a Roma? Affidati a Pignataro Arredamenti

Vuoi arredare la tua casa a Roma? Affidati a Pignataro Arredamenti

Roma è la città più suggestiva e ricca di monumenti e strutture storiche pronte a far invidia a qualsiasi posto del mondo intero. Molte persone, alla luce di ciò e per altri motivi, quali lavoro ecc.., abitano nella Capitale. Il più delle volte, a seconda delle esigenze, risulta difficile scegliere dei mobili adeguati per allestire l’alloggio. Alla luce di ciò, di seguito, verranno riportati dei consigli utili che permetteranno di chiarirsi le idee il più possibile.

Come arredare casa

In questa famosa città esiste un grande negozio che si può visitare personalmente o direttamente e comodamente sul web. Stiamo parlando proprio di Arredamenti Pignataro. Questo propone sempre ottime ed innovative esclusive che si adattano ai gusti di proprio tutti i tipi di gusti e personalità. Il bello è che si occupa proprio di ogni stanza, come, ad esempio:

  • Cucina: propone vaste varietà di cucine tra cui scegliere ed, inoltre, molto importante possono essere realizzate a seconda delle misure che si hanno a disposizione. Sono composte da vari generi di legno che varia per robustezza, consistenza e colore. Chiaramente i generi a disposizione cambiano da uno stile più classico adornato nei particolari, ad uno più moderno con linee più nette e squadrate. In più, si può optare anche per quelle ad isola aventi anche una sorta di piccolo tavolino dove poter mangiare.
  • Bagno: offre sanitari realizzati con diversi tipi di materiali che variano per consistenza e per colore. Ne esistono diversi che variano da quelli più classici, adornati da cornici, a quelli moderni più semplici e squadrati. A seconda dello spazio a disposizione si può optare anche per mobili sospesi. Inoltre, dispone di una grande varietà di specchi che possono essere, dal più semplice, ovali o con forme più elaborate e caratteristiche. Per ogni gusto ed idea esiste un genere di sanitario da poter scegliere.
  • Soggiorno: questo genere di mobili, come per esempio le credenze, sono in stile classico adornate con incisioni ben definite ed evidenti, e di stile moderno più semplici senza alcun genere di cornice sfarzosa. Per quanto riguarda i tavoli, valgono gli stessi stili e sono prodotti completamente in legno o in vetro e legno, con le sedie abbinate a loro volta. Per ogni genere e colore del living scelto, propone un’idea sempre innovativa e consona proprio ai gusti e idee di ognuno.
  • Camera: per questo genere di mobili propone armadi realizzati con diversi tipi di legno che variano per colore, mantenendo quello originale o possono essere anche tinteggiati. Seguono uno stile classico, che riporta ai mobili antichi, caratterizzati da tocchi di incisioni e cornici ornamentali, e uno stile più moderno, più semplice e liscio. Allo stesso modo i comodini e i mobili per la televisione. Per quanto riguarda i letti, invece, oltre in legno posso essere realizzati in ferro battuto.
  • Giardino: per quanto riguarda questo genere di arredamento, propone una grande varietà di tavoli, sedie e sdraio realizzati con diversi generi di legno, vimini, plastica, ferro battuto. Ogni genere è unico, suggestivo ed adatto ad ogni genere di gusto riguardante questo spazio da arredare.

Come acquistare l’arredamento

Acquistare questi vari generi di arredamento poc’anzi elencati, è facile e veloce. Basterà recarsi direttamente al negozio che si trova a Roma in Via Aurelia 1249/d. Per chi, invece, volesse dare un’occhiata da casa, può trovare sul web il sito ufficiale dove si trovano davvero tante idee, foto dei mobili associati ad una descrizione ben dettagliata e chiara. Inoltre, per chi necessita di ricevere maggiori informazioni a riguardo, può telefonare direttamente al numero indicato o inviare una semplice e veloce e-mail. Molto importante, i mobili prodotti da questa azienda sono del tutto “Made in Italy”, sinonimo di ottima qualità, di impeccabile design, di lunga durata nel tempo e di grande robustezza.

Conoscere se stessi per arredare bene

Prima o poi a tutti capiterà di dover affrontare la scelta dell’arredamento della propria abitazione. E’ bene quindi sapere che per iniziare, è necessario identificare la propria visione di casa, ovvero decidere quali sono gli spazi che più rispecchino la nostra identità e, soprattutto, quali sono i comfort di cui abbiamo bisogno. Ad esempio, una persona che necessita di molto spazio nella zona living, sarà più propenso a scegliere un ambiente aperte stile open-space, coloro invece che non amano avere odori di cibo per casa e preferiscono godere dell’intimità della zona soggiorno dovranno sicuramente optare per due ambienti separati.

L’atmosfera è una delle caratteristiche essenziali di un ambiente. Trovare il clima giusto che si adatti ad ogni stanza e che sia in linea con l’intera ambientazione della casa non è affar semplice, è quindi necessario avere una certa predisposizione per le scelte cromatiche ed un tocco di stile in grado di creare continuità stanza per stanza.

E’ quindi buona norma affidarsi ad esperti in materia che possano consigliarci ad effettuare le scelte più idonee alla nostra personalità. Un esempio è la scelta dei materiali, coloro che vogliono optare per uno stile nordico infatti dovranno sicuramente mantenersi su un arredamento composto da fibre naturali e moduli in legno. Al contrario coloro che amano lo stile minimal possono concentrarsi su arredamento lineare a tinte unite.

Sono molteplici le problematiche nelle quali si potrebbe incorrere andando ad arredare una casa, molto spesso ci si concentra sull’ambienta senza valutare gli spazi, così ci si ritrova magari con divano troppo grande che stona con il resto della stanza.

E’ quindi buona regola farsi seguire da esperti del settore che siano in grado di seguirvi passo passo nella realizzazione del vostro ambiente.

www.arredamento-firenze.it/ è la soluzione più adatta a chi ha intenzione di creare una casa su misura in grado di soddisfare le proprie esigenze. L’azienda offre prodotti di ottima qualità e mette a disposizione un intero staff tecnico in grado di progettare e realizzare le idee dei propri clienti. Dalla scelta dei rivestimenti sino a quella dell’arredamento di cucina, bagno, salotto e camera da letto il vostro consulente vi consiglierà al meglio.

Una squadra di progettisti altamente qualificata si occuperà del montaggio e della verifica dell’idoneità dei vostri prodotti.

Arredamento Firenze è la soluzione più adatta a chi ha intenzione di creare una casa su misura in grado di soddisfare le proprie esigenze. L’azienda offre prodotti di ottima qualità e mette a disposizione un intero staff tecnico in grado di progettare e realizzare le idee dei propri clienti. Dalla scelta dei rivestimenti sino a quella dell’arredamento di cucina, bagno, salotto e camera da letto il vostro consulente vi consiglierà al meglio.